ESPERIMENTI: LE ALTRE POSSIBILITÀ DELLA MATERIA

Affiliati - Deep sculpture

Una domanda, ogni giorno, accompagna il nostro lavoro: “Come avranno fatto?”.
Come ha fatto l’uomo, in epoche remote, a realizzare opere che ancora oggi appaiono inspiegabili, sia per la tecnica che per il loro valore estetico?

Esistono manufatti e immagini che, tutt’oggi, rappresentano un rompicapo per archeologi, scienziati e studiosi.
I nostri studi ci hanno permesso di riscoprire tecniche appartenute a epoche storiche che sembravano ormai estinte.
Il nostro metodo d’indagine, differente da quello scientifico di tipo cartesiano, ci ha permesso di esplorare una geografia sperimentale più libera, ispirandoci una serie di lavori che aprono a visioni innovative.
Come artisti desideriamo che uno scienziato, o un fisico, possa condurre ulteriori esperimenti a partire dalle nostre opere e tradurle, poi, in pratica lavorativa: ciò che desideriamo è un viaggio verso maggiori armonie inventive.

 

Affiliati Peducci Savini.